Operatore Socio Sanitario - 3S Formazione a distanza € 2.000,00

Chiama il centro 347 3270471
Iscrizione all'Albo Nazionale Professionisti

Afiw Alta Formazione Istituto Work eroga il corso Qualifica professionale Operatore Socio Sanitario Complementare (Specializzato), titolo pubblico rilasciato in agli standard di cui all’art. 6 del Decreto Legislativo 16 gennaio 2013, n.13 e all’Accordo del 22/02/2001 – Conferenza Stato – Regioni e PP. AA. di Trento e Bolzano (Gazzetta Ufficiale del 19 aprile 2001, n.91).

L’Operatore socio-sanitario con formazione complementare in assistenza sanitaria, oltre a svolgere tutte le attività tipiche dell’Operatore Socio Sanitario, coadiuva l’infermiere o l’ostetrica e, in base all’organizzazione dell’unità funzionale di appartenenza e conformemente alle direttive del responsabile dell’assistenza infermieristica od ostetrica o sotto la sua supervisione, è in grado di eseguire la somministrazione, per via naturale, della terapia prescritta, terapia intramuscolare e sottocutanea su specifica pianificazione infermieristica, bagni terapeutici, impacchi medicali e frizioni; la rilevazione e l’annotazione di alcuni parametri vitali (frequenza cardiaca, frequenza respiratoria e temperatura) del paziente; raccolta di escrezioni e secrezioni a scopo diagnostico; medicazioni semplici, bendaggi e clisteri; mobilizzazione dei pazienti non autosufficienti per la prevenzione di decubiti e alterazioni cutanee; respirazione artificiale e massaggio cardiaco esterno; cura, lavaggio e preparazione del materiale per la sterilizzazione; pulizia, disinfezione e sterilizzazione delle apparecchiature, delle attrezzature sanitarie e dei dispositivi medici; trasporto del materiale biologico ai fini diagnostici; sorveglianza delle fleboclisi, conformemente alle direttive del responsabile dell’assistenza infermieristica od ostetrica o sotto la sua supervisione.
Inoltre, con le nostre credenziali, è possibile iscriversi presso l'Albo Nazionale Professionisti legge 4/2013 NUOVE PROFESSIONI.

Quali sono gli obiettivi del corso? 

Gli obiettivi sono quelli di far acquisire le competenze necessarie alla formazione della figura professionale in competenze tecniche, relazionali, educazione alla salute e corretti stili di vita, organizza momenti di socializzazione e animazione e tutto ciò che attiene le iniziative gestionali delle strutture territoriali.

A chi è diretto? 

A quelle persone che già in possesso del titolo di OSS (Operatore Socio Sanitario di 1000 ore rilasciato da Ente accreditato da una delle Regioni), che sentono di avere attitudini e vogliono assumere responsabilità di condividere l'attività infermieristica e di ostetricia. I partecipanti di nazionalità non italiana debbono produrre documenti di permesso di soggiorno e titolo di studio tradotto e giurato.

Titolo:
Operatore Socio Sanitario con formazione complementare (O.S.S.S- Operatore Socio Sanitario Specializzato)

Costo del corso tutto compreso € 2.000,00  iva esente art.10 D.P.R n. 633/1972 ( il pagamento è rateizzabile )

Sono ammesse assenze nella misura massima del 20%

Le attività formative si svolgono mediante la piattaforma zoom Asincrona e Sincrona e si realizzeranno secondo gli orari previsti;
la prima piattaforma l'utente bisogna che si colleghi dal lunedì al sabato senza vincoli di orari per 8 ore al giorno anche in modo discontinuo; la seconda piattaforma dal lunedì al venerdì dalle 10: 30 alle 16:00.

Cosa comprende nel prezzo?

Assistenza per tutta la durata del percorso formativo, nello svolgimento della tesi e accompagnamento il giorno dell'esame.

 Durata del corso 500 ore circa 5/6 mesi la data dell'esame sarà comunicata in secondo momento.

       Materie 
  • Assistenza infermieristica
  • Assistenza
  • Terapia
  • Comuni
  • Operatore socio sanitario
  • Organizzazione
  • Ostetrica
  • Pronto soccorso
  • Personale non medico
  • Primo pronto soccorso
  • Igiene
  • Settore sanitario
  • Operatore assistenziale
  • Qualità del servizio
  • Assistente sanitario
  • Sintonia con il personale ostetrico infermieristico nell’attività di assistenza sanitaria
  • Utilizzare strumenti informativi
  • Analisi dei propri bisogni formativi
  • Utente assistito secondo i protocolli definiti e nel rispetto delle indicazioni del personale preposto
  • Utente assistito in tutti i bisogni correlati ai diversi livelli di non autosufficienza psico-fisica
      Programma
       
Coadiuvare il personale ostetrico infermieristico nell’attività di assistenza sanitaria
  • elementi di igiene applicata
  • elementi di patologia
  • elementi di rischio delle più comuni sindromi da prolungato allettamento e immobilizzazione
  • elementi di scienze infermieristiche ostetrico-ginecologiche
  • elementi di sterilizzazione
  • procedure medico-sanitarie utilizzate nell’assistenza sanitaria di base all’utente
  • processi di assistenza infermieristica rivolti a persone malate/disabili
  • tecniche per l’approccio di lavoro con malati terminali

Effettuare il supporto gestionale, organizzativo e formativo

  • elementi di organizzazione dei servizi socio-sanitari
  • metodologie di valutazione interventi in area socio-assistenziale
  • procedure medico-sanitarie utilizzate nell’assistenza sanitaria di base all’utente
  • processi di assistenza infermieristica rivolti a persone malate/disabili
  • tecniche di gestione della relazione di aiuto

Effettuare l’assistenza domestica e alberghiera verso persone con diversi livelli di non autosufficienza psicofisica

  • tecniche di igiene e sicurezza negli ambienti di vita e di cura dell'assistito.
  • la sicurezza sul lavoro: regole e modalità di comportamento (generali e specifiche).
  • principi comuni e aspetti applicativi della legislazione vigente in materia di sicurezza.
  • principali riferimenti legislativi e normativi per l'attività di cura e di assistenza.
  • tecniche e procedure per la sterilizzazione e decontaminazione degli strumentari e dei presidi sanitari

Fornire assistenza socio sanitaria di base a persone con diversi livelli di non autosufficienza psico-fisica

  • elementi di anatomia e fisiologia del movimento
  • elementi di anatomia umana
  • elementi di etica nei servizi alla persona
  • elementi di igiene applicata
  • elementi di patologia
  • elementi di rischio delle più comuni sindromi da prolungato allettamento e immobilizzazione
  • tecniche di gestione della relazione di aiuto.
         Quali saranno i passi successivi alla richiesta di informazioni? 
         Subito dopo che l'ente ha ricevuto la tua richiesta lo staff amministrativo dell'Ente ti contatterà subito
         telefonicamente e ti invierà via email informazioni sul percorso formativo, validità del titolo, tempi e costi.