Arteterapeuta in Strutture Socio-Assistenziale e Socio Sanitarie, pubbliche e private € 1.900


Corso di Arteterapeuta riconosciuto in tutta Italia, e in strutture socio-sanitarie ed educative pubbliche.
Titolo pubblico rilasciato in conformità agli standard all’art. 6 del Decreto Legislativo 16 gennaio 2013, n.13  ex legge. 845/78.
L’ Arteterapeuta è una figura professionale che utilizza metodiche finalizzate alla promozione umana con scopi riabilitativi, psicopedagogici, psicoterapeutici e preventivi di varie forme di disagio psicosociale, che prevedono l’uso sistematico di pratiche espressive visivo-plastico-pittoriche tradizionalmente considerate artistiche, inquadrate in diverse aree concettuali (psicoanalitica, cognitivista, relazionale ecc.). L’ arteterapeuta svolge la propria attività in ambito socio-educativo e sanitario; ha una formazione che gli permette di individuare tra i suoi utenti, anche in casi non esplicitamente patologici, i soggetti a rischio.

È in grado, grazie ad una adeguata formazione psicologica, di sostenere una relazione di cura con vari tipi di utenza (bambini, adolescenti, adulti e anziani), nell’area del benessere, della prevenzione e della patologia. E’ in grado di elaborare progetti operativi in relazione al tipo di utenza, allo spazio operativo in cui opera o nell’ambito di progetti integrati d’intervento che prevedano anche il contributo delle figure professionali presenti nell’equipe sociosanitaria ed educativa.


Quali sono gli obiettivi del corso?

L'Arteterapia, così come viene insegnata dall'ente di formazione, può essere utilizzata a più livelli, quali: l'insegnamento, la riabilitazione e la terapia, nelle strutture RAF -RSA- ecc. Per quanto concerne terapia e riabilitazione, gli ambiti di intervento riguardano la sfera neuro-psichiatrica, come: - ritardo mentale - autismo - disabilità motorie - demenze ( Alzheimer, ecc) - psicosi - disturbi dell'umore - dolore cranico - disturbi del comportamento alimentare ( anoressia e bulimia nervosa) - morbo di Parkinson. Fermo restante che gli interventi di tipo clinico spettano ai professionisti di scienze sanitarie. 

L' Arteterapia, come hanno dimostrato le recenti scoperte, ha un ruolo prevalente nel recupero metabolico dallo stress, nella motilità gastrica ed intestinale, dei disturbi gastrointestinali legati al cancro e il recupero dopo lo sforzo fisico, viene esercitata con le tecniche di pittura-ceramiche-manualità-vedere insieme un film che può essere rassicurante. 

A chi è diretto?

A quei soggetti che, avendo una cultura almeno di scuola secondaria superiore, unitamente ad una sensibilità atta a condividere emozioni, nonchè attitudini comunicative. Inoltre, deve sapersi relazionare, sia con il soggetto singolo che con più fasce sociali che hanno bisogno di benessere e cura.

Requisiti
Diploma, oppure licenza media inferiore importante che abbia le capacità di instaurare con il paziente un rapporto di fiducia per mantenere sempre attiva la sua partecipazione alle pratiche di arteterapia.

Il costo complessivo del corso è pari € 1.900,00 iva inclusa  

I partecipanti sono tenuti al pagamento delle quote entro i termini previsti, pena esclusione dal corso.

Cosa comprende nel prezzo?

Assistenza burocratica,Materiale didattico, assistenza per tutta la durata del percorso formativo .

Le attività formative si svolgono mediante la piattaforma zoom in modalità FaD e DaD.

Titolo

Arteterapeuta

Sbocchi professionale: L ' arteterapeuta può trovare sbocchi lavorativi sia in ambito pubblico c privato; Centri Psicosociali, Centri RSA - Socio Assistenziali, Centri di tossicodipendenza, alcologia, Centri Unità Neuropsichiatria per l'infanzia e adolescenza, per entrare nei dipartimenti di igiene e salute e mentale, Scuole di infanzia e primaria, può svolgere la libera professione con iscrizione all'Albo Nazionale.

In cosa si differenzia questo corso dagli altri?

Perché l'Ente da la possibilità, su richiesta specifica del cliente, di affrontare gli studi con diverse modalità di apprendimento: frontale in aula, on line a distanza con una piattaforma per comunicare con i docenti e la segreteria a mezzo telefono, on line e in video conferenza. L'Ente da la possibilità di rateizzare i costi dei corsi su misura del richiedente con varie modalità: bollettini postali, bonifici, assegni, carta di credito e contanti Perché l'Ente è Certificato ISO 9001-2008 per rilascio delle certificazioni di competenze.

L’ Arteterapeuta è una figura professionale che utilizza metodiche finalizzate alla promozione umana con scopi riabilitativi, psicopedagogici, psicoterapeutici e preventivi di varie forme di disagio psicosociale, che prevedono l’uso sistematico di pratiche espressive visivo-plastico- pittoriche tradizionalmente considerate artistiche, inquadrate in diverse aree concettuali (psicoanalitica, cognitivista, relazionale ecc.). L’arteterapeuta svolge la propria attività in ambito socio-educativo e sanitario; ha una formazione che gli permette di individuare tra i suoi utenti, anche in casi non esplicitamente patologici, i soggetti a rischio. 

È in grado, grazie ad una adeguata formazione psicologica, di sostenere una relazione di cura con vari tipi di utenza (bambini, adolescenti, adulti e anziani), nell’area del benessere, della prevenzione e della patologia. E’ in grado di elaborare progetti operativi in relazione al tipo di utenza, allo spazio operativo in cui opera o nell’ambito di progetti integrati d’intervento che prevedano anche il contributo delle figure professionali presenti nell’equipe socio-sanitaria ed educativa.  Durata del corso 500 ore circa un anno, la data dell'esame sarà comunicata successivamente.

 Cosa fare per procedere con l' iscrizione? chiama la segreteria al numero 347 3270471